Portale Trasparenza Città di Giulianova - TASI

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

TASI
Responsabile di procedimento: Cesarini Miriam
Responsabile di provvedimento: Mastropietro Maria Angela
Descrizione

 

 

                                                                                                 C I T T A’  D I   G I U L I A N O V A

                                                                                                       PROVINCIA  DI TERAMO

   

Scadenza versamento rata di  acconto  (16/06/2017)

                                                                                                                                         AVVISO

 

La Legge 28.12.2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) all’art. 1, comma 14, ha disposto, con decorrenza 1° gennaio 2016, l’esclusione dal campo di applicazione della TASI, dell’ unità immobiliare  adibita  ad abitazione principale  ed a quella ad essa assimilata  e  relative pertinenze, ad eccezione delle categorie catastali  A/1, A/8 e A/9.

 

Il 16 giugno 2017 scade il termine per il versamento della rata di acconto  della TASI. L’acconto è pari alla metà del tributo dovuto per l’anno in corso, calcolato applicando, alla base imponibile IMU, le aliquote e detrazioni dei dodici mesi dell’anno precedente di seguito riportate:

 

Tipologia

Aliquota

Abitazione principale e relative pertinenze (ESCLUSE categorie A/1, A/8 e A/9)

ESENTE PER LEGGE

Abitazione principale e relative pertinenze (SOLO categorie A/1, A/8 e A/9)

2,0‰

Fabbricati rurali ad uso strumentale

1,0‰

Fabbricati costruiti e destinati alla vendita (Beni-merce)

2,5‰

Altri immobili

0,0‰

 

La TASI non è dovuta per importi annui inferiori a € 4,00.

Chi versa dopo tale data,  dovrà pagare una sanzione.

 

                                                                                                             SOGGETTI PASSIVI

Soggetto passivo è chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo  fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale e aree edificabili, come definiti ai sensi dell'IMU, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli.

In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.

 

                                                               IMMOBILI POSSEDUTI DA CITTADINI RESIDENTI ALL’ESTERO

Ai sensi dell’art. 13 comma 2 del D.L. 6/12/2011 n. 201 convertito con modificazioni, dalla L.22/12/2011, n. 214 e s.m.i.,  a partire dall'anno 2015, è considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d'uso. Pertanto sull’unità immobiliare sopra descritta  la TASI non è dovuta.

 

                                                                                       QUALI IMMOBILI SONO ESENTI

Non sono assoggettati al pagamento della TASI:

  • i terreni agricoli;
  • i rifugi alpini non custoditi, i bivacchi e i punti di appoggio;
  • i fabbricati classificati nelle categorie da E/1 a E/9;
  • i fabbricati destinati ad uso culturale;
  • i fabbricati destinati esclusivamente all’uso del culto e quelli di proprietà della Santa Sede;
  • gli immobili utilizzati dagli enti non commerciali esclusivamente per finalità non commerciali;
  • ogni altro immobile per il quale il Comune stabilisce l’azzeramento dell’aliquota.

 

                                                                                                              COME PAGARE

Il versamento del tributo deve essere effettuato indicando il codice catastale del Comune di Giulianova (E058) e i codici tributi  dedicati, mediante modello F24 presso, le banche o gli uffici postali, come di seguito specificato:

  • 3958” denominato “TASI – tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale e relative pertinenze – art. 1, c. 639, L. n. 147/2013 e succ. modif.
  • “3959” denominato “TASI – tributo per i servizi indivisibili per fabbricati rurali ad uso strumentale – art. 1, c. 639, L. n. 147/2013 e succ. modif.”
  • “3961” denominato “TASI – tributo per i servizi indivisibili per altri fabbricati – art. 1, c. 639, L. n. 147/2013 e succ. modif.

In caso di ravvedimento, le sanzioni e gli interessi sono versati unitamente all’imposta, barrando l’apposta casella “Ravv.”

 

                                                                                                             DICHIARAZIONE

I soggetti passivi devono presentare la dichiarazione entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso o detenzione degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione del tributo.

Pertanto le dichiarazioni per l'anno 2017 devono essere presentate entro il 30/06/2018.

La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi sempre che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell’imposta dovuta.

Restano in via generale valide le dichiarazioni presentate sia ai fini dell'imposta comunale sugli immobili sia ai fini dell'imposta municipale propria in quanto compatibili.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Tributi del Comune di Giulianova, in C.so Garibaldi n. 109, tel:  085-8021243, 085-8021278, 085-8021234; e-mail: p.dilorenzo@comune.giulianova.te.it, a.frastornini@comune.giulianova.te.it;

Posta elettronica certificata (PEC) protocollogenerale@comunedigiulianova.it, ovvero consultare il sito www.comune.giulianova.te.it

Orario d’ufficio: MATTINO : lunedì, mercoledì e venerdì  dalle ore 10,00 alle ore 13,00. POMERIGGIO: martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

   

 

Chi contattare
Altre strutture che si occupano del procedimento
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Modulistica per il procedimento
Riferimenti normativi
D.L. 6-3-2014 n. 16 Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità ....
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2015
Contenuto inserito il 10-09-2014 aggiornato al 31-05-2017

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE)
PEC protocollogenerale@comunedigiulianova.it
Centralino +39.085.80211
P. IVA 00114930670
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it